Presentazione del libro “Termine Corsa” di Albina Olivati, 10 novembre 2018 ore 17.00

Sabato 10 novembre, alle ore 17.00 presso la sede della Famiglia Valtellinese si terrà la presentazione del romanzo giallo Termine Corsa di Albina Olivati, edito da Edizioni DrawUp, 2017. Qui di seguito alcuni cenni sul libro e l’autrice.

Il libro

Il professor Ersilio Salvi, scapolo di mezza età, insegnante di matematica in un istituto tecnico di Sondrio, riempie il tempo libero partecipando alle iniziative del circolo culturale Il Poggio. Tra scuola e conferenze, si sente al sicuro dai colpi della vita, fino al giorno in cui scopre il cadavere, col cranio sfondato, della signorina Rosetta Bierzi, segretaria del circolo.  Siamo tra gli anni Sessanta e Settanta in una tranquilla città di provincia, in cui un delitto rappresenta un evento fuori dal comune. Salvi, un po’ maldestro, si trasformerà in investigatore. La vicenda si snoda tra Il Poggio, la redazione del giornale locale e un bar frequentato da chiacchieroni perditempo.

L’autrice

Albina Olivati è nata ad Arona, in provincia di Novara, e risiede a Milano. Giornalista, ha lavorato per venticinque anni a Il Giorno, prima alla redazione di Sondrio, di cui era la responsabile, poi a Milano. Appena laureata in Lingue e letterature straniere all’Università di Parma, con una tesi su Graham Greene, ha insegnato inglese in istituti superiori della Valtellina.
A Sondrio ha vissuto ventinove anni, il padre è stato capostazione là. Nel 1975 ha partecipato alla fondazione di una delle prime radio locali, Radio Sondrio, e da quell’esperienza è nata la passione per il giornalismo.
Agli inizi ha collaborato con diverse testate nazionali, per poi essere assunta al quotidiano L’Ordine di Como, dov’è rimasta fino alla sua chiusura.  Nell’85 è passata al giornale milanese. Ama la città ma anche la campagna, e così si divide tra Milano e l’Oltrepo pavese, terra d’origine dei suoi.

 

 

Lascia un commento