Il calendario sociale della Famiglia Valtellinese di Roma è ricco di appuntamenti eno-gastronomici organizzati per i Soci, ma aperti a tutti coloro che vogliono partecipare per conoscere la nostra associazione e le nostre tradizioni. A seconda del periodo dell’anno e della location gli eventi prevedono menù ricchi di piatti tipici della cultura valtellinese-valchiavennasca o romana, preparati secondo le ricette originali e con prodotti rigorosamente DOC.

La nostra associazione organizza da oltre quarant’anni questi eventi per ragioni che vanno oltre l’importante aspetto eno-gastronomico: l’obiettivo primario è infatti quello di tenere vive amicizie e valori delle comunità valtellinese e valchiavennasca. Gli incontri conviviali sono anche l’occasione per la consegna di premi che la Famiglia ha istituito nel tempo per celebrare o sostenere membri della propria associazione e inoltre per il coinvolgimento degli associati in iniziative di raccolta fondi per attività di beneficienza.

Di seguito l’elenco dei principali eventi annuali sono:

 

FEBBRAIO – Festa dei Valtellinesi di Roma

Appuntamento per eccellenza della nostra attività sociale, un evento che si rinnova ormai dal 1969 e prevede un pranzo in un grande ristorante della tradizione romana. Il menù, i vini e tutti i prodotti degustabili provengono dalla nostra Provincia e sono preparati da grandi chef chiamati a Roma dall’associazione con l’obiettivo di esaltare i piatti più famosi delle nostre valli. La festa è anche l’occasione per la tradizionale assegnazione delle borse di studio.

 

GIUGNO – Cena conviviale per i Patroni di Roma

Appuntamento istituito nel 1991 e fissato il 29 Giugno, giorno in cui l’Associazione in occasione della festa dei Patroni di Roma Santi Pietro e Paolo, riunisce associati e amici in un ristorante della migliore tradizione capitolina per una cena a base di piatti tipici romani.

Questo evento prevede inoltre l’assegnazione del riconoscimento al “Personaggio valtellinese dell’anno”, che la nostra associazione assegna ad una personalità di origini valtellinesi, o che abbia legami profondi con la nostra valle, che si sia particolarmente distinto per competenza e professionalità nei settori più diversi. Una targa speciale viene consegnata dal Presidente durante la festa eno-gastronomica annuale alla presenza di soci, familiari ed amici. Nel corso degli anni abbiamo avuto l’onore di premiare il Professor Remo Bracchi, l’Avvocato Francesco Guicciardi, il Professor Francesco Forte, l’Ambasciatore Alberto Bradanini, S.E. il Cardinale Francesco Coccopalmerio, il Dottor Umberto Catellani. Ognuno di loro ha sempre dimostrato un grande attaccamento alla Valtellina attraverso legami professionali e familiari, con una attenzione speciale a quei valori che la Famiglia Valtellinese di Roma si onora di promuovere tra i suoi soci.

 

AGOSTO – Cena conviviale in Vatellina

L’evento conviviale, organizzato per la prima volta nel 2009,  nel mese di agosto ed ospitato in un ristorante tipico valtellinese. La cena vuol essere occasione d’incontro per tutti gli associati che si trovano con parenti e amici in vacanza in Valtellina o Valchiavenna nel periodo estivo.

 

OTTOBRE – Festa Autunnale Valtellinese

Evento organizzato dal 1984 fissato per l’ultima domenica di ottobre, si svolge all’aperto e negli ultimi anni si è sempre tenuto sulle rive del Tevere. La festa prevede un menù a base di ricette, vini e prodotti tipici delle nostre valli preparati da Pro-loco valtellinesi appositamente invitate nella Capitale dalla nostra Associazione. Immancabile in questa occasione è la preparazione delle caldarroste, che negli anni hanno contribuito a far ribattezzare questo evento come “la castagnata”.

 

GUARDA L’ELENCO DEI PROSSIMI EVENTI >>>