L’associazione

postato in: News | 0

 

I Valtellinesi che vivono a Roma e che continuano ad amare la loro terra di origine, devono frequentare la “Famiglia”.
Ricordiamo che i primi convalligiani emigrati nella nostra città risalgono al Rinascimento, e che la prima regolare associazione di Valtellinesi a Roma è stata costituita verso la fine del 1800.
La Famiglia Valtellinese di Roma è stata ricostituita nel 1969. La “Famiglia” ci aiuta a mantenere sempre vivi nella memoria i legami con la terra dei nostri “padri”, con le sue tradizioni, la sua cultura, e i suoi valori che non devono essere dimenticati.
L’Associazione ci offre la possibilità di partecipare ad attività in campo turistico, culturale, conviviale ed altro, sia a Roma che in valtellina, e a piacevoli incontri in sede.
Vieni a trovarci e iscriviti alla Famiglia Valtellinese di Roma. Ti aspettiamo
An ‘se veda!

 


 

La storia

Nel Novembre del 1969, grazie all’iniziativa, alla volontà e all’impegno di alcuni soci promotori: Umberto Neri, Giovanni Ghislanzoni, Tullio Fanoni, Andrea Provini, Clara Tavasci e Luigi Tedoldi, è stata ricostituita l’Associazione dei convalligiani residenti a Roma, denominata “Famiglia Valtellinese di Roma”.

Diciamo ricostituita perchè anche in passato, in tempi diversi, è esistita, in varia forma, una Associazione (talora denominata Unione) dei Valtellinesi di Roma.

Formalmente, cioè con atto notarile, la Famiglia Valtellinese di Roma è stata costituita solo alcuni anni dopo, il 3 Aprile 1980. All’atto costitutivo è stato allegato il relativo statuto.

FamValt_Storica_defCon il passare degli anni l’Associazione si è via via organizzata, ampliata, prendendo più consistenza tra le famiglie dei Valtellinesi e Valchiavennaschi di Roma

Nei primi anni per gli associati venivano organizzate una o due manifestazioni: un pranzo e una gita; oggi si sono superate le quindici manifestazioni annuali.

Per dare un assetto più formale e funzionale, uniformandosi a quanto stabilito dallo Statuto, a scadenza definita sono state indette elezioni tra i soci regolarmente iscritti, per la formazione del Consiglio Direttivo composto da 15 Consiglieri.

Il Consiglio eletto, a sua volta, nomina al suo interno: Presidente, Vice Presidente, Segretario e Sindaci.

Il primo Presidente é stato Umberto Neri (1969-1979), seguito da Giulio Mescia (1979-1986) ed infine da Leonardo Marchettini, attualmente in carica dal 1987.

Il primo Vice Presidente è stato Giovanni Ghislanzoni (1969-1997), seguito da Luciano Mescia (1998-2001), da Pina Baroli (2006-2013) ed Ezio Ghislanzoni (2002-2005; attualmente in carica).

Il primo Segretario è Stato Tullio Fanoni (1969-1973), seguito da Leonardo Marchettini (1973-1986), da Marisa Bonesi (1986-1992), da Pina Baroli (1993-2005) ed infine da Marzia Ciapponi, attualmente in carica.

Lascia un commento